Queste vignette a prima vista sembrerebbero uno scherzo ma purtroppo non lo sono affatto. Mi trovo nella campagna cinese e mi sono accorto di questo fumetto che ha tutta l’aria di essere più serio di quanto sembra; racconta di quanto sia difficile la vita per le gang di delinquenti se nelle campagne esistono ancora i praticanti di arti marziali che proteggono i cittadini tenendo la pace e quindi, insegna come rendere innocui i marzialisti per mezzo di aggressioni improvvise: insegna come cogliere di sorpresa il praticante di kungfu per fermarlo e diventare cosi, i padroni della città.
In campagna la legge la fa il più forte e se i marzialisti vengono fermati nessuno potrà più ostacolare la crescita delle gang…

agguato_06
In questa immagine si spiega come legare il praticante di arti marziali per fermarlo e tenerlo buono: se lo leghi per i polsi potrà spaccare la corda con un Fali (colpo esplosivo), se lo leghi per i polsi e la gola potrà ugualmente distruggere la corda con un Fali ma se lo leghi per i polsi e per le palle allora prima di fare un Fali ci penserà due volte.

Queste vignette fortunatamente sono già state segnalate alle autorità competenti anche perché, come mi raccontava un anziano alla sala del thè, all’interno di esse sembrerebbero esserci dei messaggi in codice per lo scambio di notizie tra le Gang della periferia.