Master De Santis

Organizzatore

Master De Santis
Telefono
+39 348 9927713
Email
info@yiquancenter.com

Luogo

Robbiano Mediglia
Milano
Categoria

CHIEDI INFORMAZIONI

FAQ

Data

05 Mag 2019

Ora

Tutti del giorno

Costo

FREE

Tuishou Competition (qualificazioni per Beijing)

Qualificazioni Europee che permettono di partecipare al torneo di Beijing
TORNEO INTERNAZIONALE E INTERSTILE DI TUISHOU E CHISAO
primo torneo di TuiShou Europeo col fine di creare un Team occidentale per andare in Cina a competere contro le squadre di cinesi.

https://youtu.be/93wuNRheO8M

Guarda il REGOLAMENTO e richiedici il MODULO ISCRIZIONE per il torneo di Maggio e preparati alla gara di TuiShou multidisciplina dove ogni scuola è invitata e può partecipare dimostrando le proprie capacità.
Non è una sfida eroica, egoica o di scuole ma un confronto di sensibilità all’intrappolamento del PushHands che mette a paragone la capacità di controllo dei praticanti attraverso le diverse metodologie legate ai diversi lignaggi.

Il TuiShou della BYTC è inteso come PushHands completo di tutti i principi di “gestione forza ed energia” delle così dette arti interne; gestione di forze significa avere la capacità di adattarsi alle “spinte” e “pressioni” dell “avversario”.
Ogni mutamento di forza dell “avversario”, comporta un adattamento plastico da parte di chi sta cercando di utilizzare la forza a suo vantaggio.
La mutevolezza di forma del praticante è equivalente proporzionale al suo livello di Qigong interno, per questo motivo il Tuishou e il Chisao sono ottimi “esercizi di coppia” per verificare la propria comprensione della “forme a vuoto” del Qigong inerente all arte praticata.
Non importa che stile utilizzi: sia che stai usando il Tajiquan e sia che stai usando il Bagua o il Wingchun, sia che fai uscire questa forza di spinta in modo circolare ai lati del corpo per non perdere l’equilibrio e far cadere l “avversario” e sia che l assorbi e la rimetti dentro la “linea centrale” dell avversario usando la propulsione a cuneo, puoi partecipare a questa gara perchè con noi ti muovi come vuoi purché tu possa utilizzare sempre i principi di sensibilità e utilizzo della forza dell avversario; quindi Taji Tuishou VS Yiquan Tuishou VS chisao wingchun VS bagua tuishou ecc ecc basta essere “attaccati” e sensibili e poi ognuno farà ciò che vuole nel rispetto delle Regole dinamiche del tuishou e chisao.

https://youtu.be/D6D7nLd3ycc

Qui sotto invece le REGOLE di gioco per questa competizione tra sensibilità e capacità di radicamento dinamico

A MAGGIO DI OGNI ANNO le qualificazione in Italia (esattamente a Milano) della Beijing Yiquan Training Center per il primo torneo INTERSTILE di Tuishou in Cina, per partecipare bisognerà richiedere il modulo di iscrizione mandando una richiesta ufficiale alla nostra pagina evento https://m.facebook.com/European-Push-hands-chisao-tuishou-Competition-137024803658956/ scrivendo a info@yiquancenter.com oppure contattandoci al numero whatzapp 3489927713.

Nel modulo d iscrizione troverete quindi tutte le informazioni per partecipare al PRIMO TORNEO di scuole miste in Italia, competizione che funge anche come primo torneo di qualificazione per la squadra europea che in Cina parteciperà contro la squadra cinese. QUESTA COMPETIZIONE SI SVOLGERÀ OGNI MAGGIO DELL’ANNO A PARTIRE DALL’ANNO 2018.
REGOLAMENTO (copyright)
Punteggio e Possibilità
1 PUNTO trovare traiettoia (ad incrocio o rettilineo) per colpire l’avversario
2 PUNTI proiezione a terra
3 PUNTI spostare l’avversario senza toccargli il busto ( controllarlo e spingerlo attraverso la spinta braccia a braccia)
3 PUNTI spostare le braccia dell avversario per spingerlo subito dopo ( se prima della spinta si inserisce un colpo ci sarà 1 PUNTO in più )
Penalità/Divieti
1 – Vietato tenere le mani dell avversario afferrandogli i polsi o afferrandogli le mani (l’avversario lo si controlla col “tuishou” e col “chisao” e non “bloccandogli” con la forza delle mani).
2 – Vietato “scappare dal tuishou” (Vietato staccarsi per colpire o staccarsi per paura di essere colpiti).
3 – Vietato colpire forte, colpire senza controllo (pugni “lanciati” con rabbia e agitazione) e colpire alla testa.
4 – Vietato usare i colpi di gambe (non si possono tirare calci)
5 – Se si intende eseguire una proiezione bisognerà concluderla nell’arco di 3 secondi ( se ci si abbraccia cercando una risoluzione ma ci si stalla per 4 secondi o più, l’arbitro rimetterà subito in posizione di partenza)

X