Il WingChun del maestro De Long rispetta i principi delle arti marziali interne di origine esoterica.
Dopo 20 anni di ricerca in Cina ho trovato questo “sistema” di allenamento “psico-fisico” molto simile al lavoro che svolge lo YiQuan e il XinShen Taiji.
La Prima Forma chiamata XiaoNianTou (o SiuLimTao in dialetto cantonese) significa: “Xiao=piccola, Nian=pensiero, idea, lavoro mentale, intenzione, Tou=capo, testa, punto di partenza”.
La XiaoNianTou lavoro principalmente sui meridiani delle braccia (estremita’superiori del corpo) mentre la Seconda Forma sulle gambe (estremita’ inferiori) e la Terza Forma sulla schiena (anello che collega braccia e gambe formando un “Zhenti”=unita’corporea e “mente unica” che comanda il corpo).
Nella XiaoNianTou di questo WingChun troviamo 10 sezioni di movimenti (con principi differenti) e il numero 3 e’ ripetuto sempre in quanto numero “magico” per l’esoterismo e lo “Yi-Jing”.
A BeiJing abito a SanLiTun e a due passi dalla casa del maestro di WingChun WangZhePeng, il fratello di WangZhePeng lo portai in Italia anni fa perche’ esperto di YiQuan e quindi gli feci tenere una relazione sulla differenzaa tr WingChun e YiQuan ma quel tipo (lignaggio) di WingChun e’ assolutamente differente dal WangChun di Shaoling del maestro De Long. Il WingChun di De Long non e’ fisico ne necessita di un allenamente cardio fitness o muscolare (come altri stili di WingChun) ma e’ QiGong al 100%.
il Terzo il Quarto e il Quinto movimento della Prima Forma (XiaoNianTou) tende a proteggere e fortificare cio che qui in occidente ormai chiamano aurea nei tre anelli principali (basso, medio, alto). Il Settimo e Ottavo movimento rispecchiano il Cielo e la Terra e tutti i movimenti e loro simmetri sono correlate allo Yi-Jing e alla ripetizione strutturale della medicina cinese (una sorta di movimente energetico interno, che se ripetuto tot volte ha una sua efficacia sulla materia manifestata dalla vibrazione stessa dell-energia).
Questo WingChun non usa i famosi “pugni a catena” ma studia il Fali (esplosione di energia e forza) ma per “esplodere di energia” bisogna prima essere “pieni di energia” e quindi, lo studio del Qi Gong e’di fondamentale importanza.
Non ci sono le “sezioni” e “mosse” ma solo studio della Forma (che e’un vero e proprio QiGong) per cortruire una struttura sana e forte, capace di adattarsi alle circostanze piu assurde della vita (e agli attacchi del “nemico”).
Quindi tutto molto simile allo ShiLi dello YiQuan e quindi molto interessate per gli studiosi di esoterismo taoista e NeiJiaGong.